*
Rabbi
Altezza: 1.095 s.l.m. / m.a.s.l. / m ü.d.M.
Abitanti: 1.378
Municipio / City Hall / Rathaus: Frazione San Bernardo - Tel. 0463 984032 - Fax 0463 984034
Comune: Rabbi   Frazioni: San Bernardo - Bagni di Rabbi - Piazzola - Pracorno
almaz.jpg

Il comune di Rabbi comprende l’intera valle omonima, percorsa dall’impetuoso torrente Rabbiés, (da cui il nome della valle) è scandito da una cinquantina di insediamenti sparsi sui due versanti della valle, dei quali i più importanti e popolati sono Pracorno, San Bernardo, Rabbi Fonti e Piazzola. Sono l’allevamento ed il turismo termale e naturalistico le voci più importanti dell’economia rabbiesa, con un’ottima produzione di carni e di latticini oltre che un nome affermato fin dai tempi dell’impero austro-ungarico per la qualità e la salubrità delle acque ferruginose che sgorga dalla montagna. A valorizzare queste importanti ricchezze si trova il Parco Nazionale dello Stelvio, area protetta tra le più importanti in Europa, istituito nel 1935 a cavallo tra Trentino-Alto Adige e Lombardia, all'interno del quale è sita anche la pista per la pratica dello sci di fondo.

 

Storia

La Val di Rabbi cominciò ad essere abitata stabilmente solo a partire dal XI-XII secolo, mentre prima costituiva per le genti della bassa Val di Sole una sorta di riserva naturale, specialmente forestale e di pascolo, frequentata solo stagionalmente. Successivamente le comunità si ingrossarono progressivamente, con un vero e proprio boom demografico registrato alla metà del XV secolo. Nuovo impulso alle attività economiche della valle fu dato, alla metà del ‘600, dalla scoperta delle acque termali, ancora oggi meta ambita di soggiorno e cura.


Arte

Tre sono gli edifici sacri particolarmente significativi, le chiese di Pracorno, San Bernardo e Piazzola. In particolare nella chiesa di San Bernardo, sede della parrocchia, riedificata tra il 1957 e il 1959, troviamo un grande affresco di Carlo Bonacina (1906-2001) raffigurante San Bernardo; parimenti degni d’interesse sono le stazioni della Via Crucis firmate e datate (1755) da Matthias Lamp e un’ancona lignea del XVIII secolo con una pala seicentesca attribuibile ad Elia Naurizio (1589-1657), autore anche della tela con la Madonna del Rosario. Una piccola nicchia aperta nella parete settentrionale ospita il fonte battesimale in pietra del 1513.


Da non perdere

Una visita in Val di Rabbi non può assolutamente prescindere dalla scoperta delle straordinarie proprietà delle sue acque ferruginose, sfruttate a scopo terapeutico in un moderno centro termale che sorge nella località di Rabbi Fonti, dove nel 1666 venne scoperta la prima sorgente di acqua “acidula”. Inoltre sono le bellezze naturali nello scenario protetto del Parco Nazionale dello Stelvio ad attrarre il visitatore, come la Val di Saènt, con le omonime cascate e la da poco inauguata “Scalinata dei larici monumentali”, un percorso che va alla scoperta di alcuni tra i larici più grandi e longevi del Trentino ed il Centro Visita Stablet, un piccolo museo dedicato alla marmotta.


Val di Rabbi - Turismo di Comunità

val_di_rabbi(1).jpg

Val di Rabbi – Turismo di Comunità è una nuova forma di accoglienza turistica per la Val di Sole. È un progetto che nasce con lo scopo di coinvolgere la collettività nello sviluppo e nella  promozione di un turismo di tipo sostenibile. Questo si traduce in forme di ospitalità ed accoglienza che da un lato mettano a disposizione esperienze, competenze, testimonianze, cultura  del luogo, affinché il visitatore le possa scoprire e valorizzare e che dall’altro  riescano ad essere vissute dalla popolazione locale come parte integrante del territorio nell’ottica di un’economia sostenibile.
Una proposta turistica dunque che, assecondando le vocazioni agro-silvo-pastorali, artigianali, culturali-tradizionali,  sappia valorizzare le eccellenze e peculiarità del territorio, rispettando e coinvolgendo chi lo vive.

>>> Maggiori informazioni

informazioni

rabbi(1).jpg

Consorzio Turistico Rabbi Vacanze
Tel. e Fax +39 0463 985048
www.valdirabbi.com - rabbivacanze@valdirabbi.com

Azienda Turismo Val di Sole
Tel. +39 0463 901280 - Fax +39 0463 901563
info@valdisole.net


*  Pianta del paese
*  Sito internet del comune
Strutture Rabbi

social
facebook twitter youtube flickr google+ istagram *


Azienda per il Turismo delle Valli di Sole, Pejo e Rabbi
I - 38027 Malè - TN - P.I: 01850960228 - Tel. +39.0463.901280 - Fax +39.0463.901563 - Privacy & Copyright - Area operatori

facebook twitter youTube flickr google+ instagram